Vai al contenuto

Salmone cotto a bassa temperatura

CBT Salmone cotto a bassa temperatura

La cottura a bassa temperatura è ideale per il salmone che ha una carne tenera e si può consumare anche crudo avendolo prima abbattuto.

Ma ora vediamo come preparare il nostro filetto con la cottura a bassa temperatura. Alla fine della cottura il colore rimarrà rosa e la carne molto compatta.
La cottura a bassa temperatura e sottovuoto preserverà anche tutte le caratteristiche nutrizionali e il sapore .

La preparazione è molto semplice con CBT.

Filetto di salmonePrendiamo una metà di un salmone di media dimensioni (sui 4/5 hg)  e dividiamo in due pezzi abbastanza proporzionati . Il salmone per essere fresco dovrebbe avere carne compatta e senza forte odore.

Preparare prima di mettere in busta sottovuoto il salmone con una preparazione di olio extravergine, sale, pepe in grani, peperoncino, limone (poco), e semi di finocchio e una spruzzata di aceto bianco.
Massaggiare il salmone nel piatto con questa preparazione per un paio di minuti poi lasciarlo riposare per una mezzoretta,

Alla fine metterlo ella busta sottovuoto e preparare la cottura a 46° per 45 minuti

Cottura salmone in CBT

  • salmone 450 grammi
  • Pepe in grani QB
  • Semi di finocchio (QB)
  • Sale (una spolverata)
  • Peperoncino
  • Olio extravergine di Oliva
  • Un cucchiaio di aceto bianco

Salmone in CBTCottura Salmone CBT

45 minuti a 46 gradi per salmone 450 gr

Salmone imbustato in CBTMetto l'acqua in temperatura

Preparazione cottura CBTCerco di tenere il salmone in fondo alla pentola con un pestello da carne

Cottura CBTUna volta terminata la cottura il pesce va abbattuto usando acqua fredda e ghiaccio per abbattere velocemente la carica batterica.

Poi se si vuole si puo' consumare subito oppure una volta portato a temperatura sui 10 gradi si puo' congelare e consumare successivamente.

Con questa cottura restituisce una consistenza della carne del pesce molto soda e conserva tutta la freschezza del pesce.

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code