Vai al contenuto

Pane fatto in casa con preparato d’Orsa Coop

Questa è una piccola recensione su vari tipi di preparati per pane pizza e focaccia.

Partiamo dal preparato per pane bianco e con farina integrale e legumi COOP che viene venduto in tutte le filiali di questa cooperativa e che ho provato in prima persona.

Preparato per paneLa busta del preparato ha 2 tasche interne . Una contiene la farina o un mix di farine già dosate per avere il risultato migliore, mentre l'altra tasca contiene il lievito madre.

La busta contiene 500 gr di farina, con cui si possono creare una o due pagnotte piu' piccole da cuocere nel fono ben caldo.

Preparare il pane in casa

Preparare pizza in casa è una pratica che gli Italiano fanno da oltre 50 anni.
C'e' chi sua farina e lievito di birra, c'e' chi usa farina e lievito madre e chi invece si avvale di preparati che hanno già le miscele di farina, lievito e sale già preconfezionati.

Agli inizi del 900 preparare il pane in casa era una pratica normale. Si preparava il pane e poi si andava una volta alla settimana a cuocerlo nel forno comune.

Ora i preparati vengono usati anche in molti panifici perche' velocizzano molto il lavoro del fornaio. Al SIGEP di RIMINI di quest'anno che ho visitato c'erano parecchie ditte che vendevano questi preparati.

Io ho deciso di provare questi preparati per voi offerti dalla grande distribuzione per per darvi un giudizio non mediato da nessun interesse.

Ingredienti preparato per pane coop

500 gr di Farina di grano integrale 50% farina di grano tenero tipo 1 39%, farina di ceci 2%, farina di piselli 2%, farine di lenticchie rosse 2%
Glutine di grano
Lievito naturale Madre
Lievito di birra
Agenti di trattamento della farina : Acido Ascorbico
(puo' contenere tracce di soia)
10 gr di sale
Extra 50 gr di Noci

Panini in fornoCome impastare il preparato per pane COOP

Nelle istruzioni trovo scritto di mettere la farina e lievito nell'impastatrice (o lavorarlo a mano con 300/330 ml di Acqua e 2 cucchiai i olio extravergine di Oliva.

Dopo averlo impastato nella confezione dice di lasciarlo lievitare per 50 minuti, mentre per esperienza personale e meglio se l'impasto viene lasciato riposare 3 ore in forno a 50 gradi.

Io uso una scatola trasparente dell'Ikea con 4 buchi e la metto nel forno a far lievitare.

Dopo 3 ore la tiro fuori, taglio la pasta senza schiacciarla in 2 o piu' pagnottine

Concludendo trovo questo preparato molto interessante se fatto lievitare almeno 3 ore.Panini in forno

Il gusto è croccante e profumato e ve lo consiglio di provarlo almeno una volta.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code