Vai al contenuto

Panettoni di Ferragosto

Panettoni genovesi a ferragosto ? Ebbene si. Ho voluto far assaggiare questo tipico dolce della nostra Genova ai miei parenti e amici della Versilia.

Allora nonostante il caldo, prima di andare a passare qualche giorno a Viareggio mi sono messo a impastare, modificando un po la ricetta natalizia per adattarla al periodo estivo.

Panettoni di ferragosto

Ecco qui la ricetta.
400 gr di farina 00
100 di fecola di patate
120 gr di zucchero a Velo
50 gr di zucchero semoltao
100gr di burro
120 gr di margarina
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina per dolci
120 gr di uvetta ammollata per 1 ora di acqua calda con un po di alchermes
50 GR di gocce di cioccolato
Buccia di limone (un limone intero)
Aroma di Arancio (una fialetta)
Un cucchiaio di cannella

Volendo di possono aggiungere canditi e pinoli

Impastare tutti componenti tranne l'uvetta nella planetaria e aggiungere farina finché non smette di appiccicare poi scolare l uvetta e inglobare reimpastando.

Panettoni a ferragostoFare delle piccole sfere del diametro di 5/6 centimetri e metterle ben distanziate sulla teglia con sopra la carta da forno.

Poi cuocere a 160 gradi con forno ventilato finché non imbruniscono senza bruciare buttando un bicchiere d'acqua in fondo al forno appena si infornano.
Cuocere massimo 20 minuti

Panettoni a ferragosto ! Perche' no !

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code