Vai al contenuto

Cannelés bordelais fatti in casa

Cannelés bordelais ,ne avevo sentito parlare molto ma non li avevo mai assaggiati. Così mi è venuta la curiosità di prepararli a casa. Come al solito il tempo è poco e tiranno ma sono riuscito comunque a ritagliarmi un po di tempo per preparali.

Combinazione in una fiera a Vicenza (Cosmofood) ho visto delle formine in silicone della Silikomart che facevano proprio al mio caso e allora le o comprate e questo week end mi sono messo in moto.

Questo è il risultato.

Cannelés bordelaisVediamo ora la ricetta:

La pasta per preparare questi golosi dolcetti va preparata almeno 12 ore prima, perciò bisogna preparali almeno il giorno prima . Non si possono fare sul momento.

Ecco come preparare la pasta che alla fine risulterà molto liquida.
- Mezzo litro di latte intero
- 2 uova intere (temperatura ambiente)
- 2 tuorli d'uovo (temperatura ambiente)
- Bustina di Vanillina o un baccello di vaniglia
- 1 cucchiaio abbondante di rum
- 100 g di farina setacciata
- 250 g di zucchero a velo setacciato.
- 50 g di burro morbido (+ 50g di burro gli stampini)
- 1 pizzico di sale

Preparazione

Si fa bollire il latte con i 50 grammi di burro, la vanillina o il baccello di vaniglia aperto e poi si lascia raffreddare.

In una bastadella mettere le uova a temperatura ambiente, la farina setacciata e con una frusta amalgamare, aggiungere poi lo zucchero a velo setacciato e il pizzico di sale, quando il composto è una pastella morbida e fluida, riscaldare nuovamente il latte e versarlo nella bastadella con il composto e girarlo con la frusta, fino a quando non è tutto mescolato.

Lasciare raffreddare, mescolare nuovamente e poi coprire la bastardella con la pellicola e mettere nel frigo almeno 12 ore.

Passate le 12 ore o piu' togliere la bastardella dal frigo e rimescolare dolcemente il composto.

Mettere il composto negli stampi di silicone (non fino in cima) e preparare il forno a 240 gradi. Raggiunta la temperatura mettere gli stampi (io ho usato quelli di silicone) nel forno per 10 minuti.

Passati i 10 minuti abbassare la temperatura a 150 gradi e regolare il timer a a 60 minuti .

Quando li togliamo dal forno i Cannelés bordelais devono avere un'aspetto dorato e morbido.Cannelés bordelaisLasciare raffreddare negli stampi e servire i dolcetti ancora tiepidi.

Se non si consumano subito metterli nel frigo e poi riscaldarli leggermente con il microonde.

Ecco anche una variante tonda

Cannelés bordelais

Cannelés bordelaisLa prossima volta che li preparo ... ho già in mente due variazioni che li renderanno ancora piu' golose.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code