Vai al contenuto

Pan di Ramerino

Pan di Ramerino ricetta

Il Pan di Ramerino è una ricetta antica e tipica toscana. Mi ha segnalato questa ricetta mi sorella che abita a Firenze.

Nel periodo prima e durante la 2 guerra mondiale quando i forni non c'erano in tutte le case le torte venivano preparate a casa e poi portate la forno per essere cotte. Si cuocevano anche 10 torte alla volta perchè non si poteva andare la forno tutti i giorni.

La  tradizione è una cosa molto importante e ritengo che questa torta poi si sia trasformata nel tempo in una serie di paste piu' piccole che vengono vendute nei bar e nelle pasticcerie  di tutta la Versilia .

Ingredienti pan di ramerino

Ingredienti

Ingredienti per 10 panini:
Per il lievitino:
-100 gr di farina 0
-100 gr di acqua
-6 gr di lievito di birra
-1 cucchiaino di zucchero di canna

Per l'impasto:
il lievitino
400 gr di farina 0
50 gr di zucchero di canna
150 gr di acqua
10 gr di sale
90 gr di olio extravergine di oliva toscano biologico
5 gr di rosmarino
1 uovo (il rosso) per spennellare i panini

Per ammorbidire l'uvetta:
150 gr di uvetta
50 gr di Vin santo
200 gr di acqua

Per lo sciroppo di zucchero:
75 gr di acqua
75 gr di zucchero

Preparazione pan di ramerino

Prima di tutto mettere l'uvetta con un po di Alkemens in un pentolino e portare all'ebollizione con un pizzico di cannella. Poi lasciar raffreddare e lasciare nel frigo almeno 1 settimana.

Poi preparare la pasta frolla e mettere anche questa nel frigo .

Per la preparazione del contenuto della torta, mettere il riso in una pentola abbastanza grande e coprire il riso con del latte. Metterne finche' non si vede piu' il latte. Poi mettere la vanillina e un baccello di vaniglia o un estratto.
Accendere il fornello e mettendolo basso girare il riso con un mestolo di legno come se fosse un risotto. Quando comincia a diventare compatto, aggiungere un bicchiere d'arqua e continuare a girare ed aggiungere acqua finché il riso non si sarà ammorbidito. (circa 30 minuti)

A questo punto grattare mezzo limone nell'impasto e girare.

Prendere poi le tre uova a temperatura ambiente e una volta messe (solo i rossi) e i 350 gr di zucchero in una bastardella girare finche' il composto avrà l'aspetto di una crema omogenea.

Unire questa crema al riso nella pentola e amalgamare 2 minuti.

Poi togliere dal frigo l'uvetta precedentemente ammollata e versare il contenuto nella pentola con il riso.

A questo punto versare il bicchiere con la "Zozza" e continuare a mescolare a fuoco spento.

Lasciare riposare 10 minuti.

A questo punto si puo' dividere il contenuto della pentola per fare con composto bianco (alla crema) oppure aggiungendo i cucchiai di cioccolato amaro in polvere (Al cioccolato)

A questo punto stendere la pasta frolla nelle teglie e mettere il contenuto della pentola con un mestolo nella teglia e fare delle guarnizioni con sulla parte superiore con delle strisce di pasta.

Cottura pan di ramerino

Mettere nel forno a 160 gradi ventilato e cuocere per 30 minuti.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code